Tutta la verità, nient’altro che la verità

pinocchio.jpgShining.jpg

Tutta la verità, nient’altro che la verità, questa volta lo giuro. Sono gemelli ascendente gemelli e io lo so, dico un sacco di bugie, mezze verità a volte per far star bene gli altri, ma spesso per far star bene me stesso. Ecco io mi sono stancato, adesso basta, adesso la verità la dico io.

La portiera. Hai presente quando la mattina dico Buongiorno signora Luisa? Ecco io ti vorrei dire ma va a quel paese Signora Luisa, che tutte le volte che alle 19.30 torno dal lavoro mi dici di mettere lo scooter fuori dal cancello, che la domenica mattina dai la cera sulle scale e che pulisci l’ascensore 5 volte alla settimana e mi devo fare 7 piani a piedi, con la busta della spesa e con la cassa dell’acqua.

Il capo. Hai presente quando dico Si forse è meglio così, l’azzurro glicine è migliore dell’azzurro ovattato. Ecco io ti vorrei dire, ma non vedi che l’azzurro fa schifo vicino all’arancione? Mettici un rosso, un giallo, o al massimo un bianco. Lascia stare che hai fatto il corso serale di designer e ti senti il più figo di tutti, te li darei io gli accostamenti di colore young.

La fidanzata. Hai presente quando ti dico Ma sì cara andiamo a pranzo dai tuoi che mi fa piacere fare due chiacchere con tuo babbo e no, non mi da fastidio per niente se la zia Anselma non capisce niente quando parlo e sputa la dentiera fuori dalla bocca ogni volta che parla. Ecco, io ti vorrei dire, ma se a tuo padre sto antipatico, tua madre cucina peggio di te e tua zia nemmeno si accorge quando entriamo in casa, che cavolo ci andiamo a fare a pranzo dai tuoi?

Tutta la verità, nient’altro che la veritàultima modifica: 2010-03-15T16:36:10+00:00da michelefosty
Reposta per primo quest’articolo